Problemi ai piedi dovuti alla misura errata

the ice figure skateEdea sponsorizza un programma all’Università di Verona per la ricerca di lesioni nei pattinatori con lo scopo di migliorare la progettazione delle scarpe da pattinaggio cercando di creare delle scarpe che minimizzino questi infortuni.
I primi dati di questa ricerca evidenziano che la causa principale di lesioni nei pattinatori è proprio dovuta alla misura errata di scarpe.

Uno studio recente fatto su 95 pattinatori ha dimostrato che ben l’89% di essi calza scarpe che sono da una a 4 taglie più grandi!

scarpa grande non allacciataIn una scarpa grande il tallone non è correttamente tenuto in posizione, ma si muove molto in verticale, su e giù.
Per minimizzare questo movimento il pattinatore tende ad allacciare le scarpe molto strette causando però uno sfregamento continuo del piede nella scarpa.
Ciò provoca una frizione sulla superficie del piede e della caviglia, che se continua può provocare seri problemi.
untitledScarpe troppo grandi alterano inoltre la relazione tra la struttura anatomica del piede e la struttura della scarpa.
Ad esempio, quando si calza una scarpa grande, l’arco plantare del piede non coincide con quello progettato nella scarpa, creando un notevole disagio, il più delle volte avvertendo una scarpa stretta.
untitledNelle scarpe troppo grandi i punti di pressione del piede non corrispondono a quelli della lama, con conseguenti difficoltà di controllo nelle trottole e nei salti.
Infatti quando la pianta del piede non è esattamente sopra il rocker della lama è più difficile centrare la trottola, e nei salti, quando le dita del piede non sono in corrispondenza dei denti della lama, ma spostati, risulta più difficile e richiede più tempo preparare e puntare il salto.
Il tutto si traduce in una riduzione di performance degli elementi tecnici.