Ama i tuoi pattini – Cura e Manutenzione

La cura e la manutenzione della tua scarpa sono semplici operazioni che però aiutano a prolungarne la “vita” e soprattutto a mantenere quelle caratteristiche tecniche che garantiscono le performances.

Pattinare in un paio di scintillanti Edea curati e tenuti bene oltre che a farti sentire in ordine ti da un punto in più quando sei in competizione.

Basta seguire i nostri semplici consigli per avere scarpe migliori e pattinare al top.
Se noi ci prendiamo cura di loro, loro lo faranno con noi!

pulire-lamaDopo ogni uso pulisci ed asciuga le lame, così eviti che arrugginiscano.
pulire-scarpaTogli polvere e umidità dalla scarpa con un semplice panno in cotone o, meglio ancora, in microfibra.
soap bubblesPer pulire la scarpa è sufficiente passarla con acqua e sapone neutro.
Tutti i materiali sono idrorepellenti e quindi non c’è rischio di danneggiarla.
POLISHPer togliere graffi sulla tomaia usa il Polish Edea.
Guarda il video per vedere come pulire i tuoi pattini Edea e come usare il polish.

aria-apertaDopo l’uso lascia i pattini ad asciugare all’aria aperta. Se hai fretta o non ne hai la possibilità, utilizza gli assorbi odori.
Oltre ad assorbire l’umidità interna aiutano a neutralizzare gli odori.
TONGUEPosiziona la lingua dritta quando togli le scarpe. Il materiale che la compone si adatta alla forma che le viene impressa.
Se la lasci storta, la stessa forma si riproporrà anche in allenamento.
love_your_boot3Allenta i lacci in modo che la scarpa non si deformi.
La struttura della scarpa che permette di adattarsi velocemente continua a lavorare anche dopo aver tolto la scarpa. Passando dai 37 gradi, quando è indossata, ad una più fredda dopo averla tolta, se stretta dai lacci, deforma la scarpa.
LACES WITH SWAROVSKI STONECambia periodicamente i lacci.
Ti assicuro che i nodi non portano fortuna in gara! Il laccio va cambiato di norma ogni 2-3 mesi. Una piccola spesa aiuta a garantire sempre una chiusura elastica della scarpa.
SOCKSCambia i calzini ad ogni allenamento.
Allenarsi significa sudore e questo produce batteri che annidandosi causano allergie e cattivi odori.
LITE-ANATOMIC-FOOTBED Cambia periodicamente la suoletta interna.
Il materiale tende a schiacciarsi e deteriorarsi annullando così l’utilità della suoletta stessa, oltre che accumulare batteri causa di cattivi odori.
controllo periodicoControlla periodicamente, o fai controllare, la struttura della scarpa per verificarne integrità ed efficienza, anche per evitare di doverla cambiare magari poco prima di una gara importante.
Controlla che le viti siano saldamente fissate e blocchino bene la lama.