Più Comfort

Le scarpe Edea sono progettate per il massimo comfort e il profilo abbassato consente un maggiore movimento, pattinando così più scorrevolmente e elegantemente. La struttura anatomica dà un supporto naturale, la sede del calcagno tiene fermo il piede e le imbottiture danno comfort senza punti di pressione. Così ti puoi allenare intensamente e per più a lungo.

  1. Rapida asciugatura
    sudorePattinare implica impegno e sforzo quindi sudore.
    Questo, combinato all’umidità del ghiaccio, può causare disagio con rischio di ammalarsi. Edea ha cercato di minimizzare questi rischi impiegando nuovi materiali che sono più igienici e che si asciugano più velocemente dei tradizionali.

    ventilazione_265_247Il nostro team ha studiato la ventilazione interna della scarpa ed aggiunto un nuovo sistema per migliorare il microclima interno.
    L’estremo comfort delle scarpe Edea si ottiene con la combinazione di molti elementi. Abbiamo lavorato molto sulla struttura esterna, sulla forma del sottopiede interno, sulla forma della lingua e dei collarini.
    Abbiamo lavorato alle linee dei profili delle scarpe e adattate alle diverse discipline, artistico, danza e sincro.
    Non abbiamo lasciato zone della scarpa inesplorate alla ricerca della perfezione.

  2. Struttura anatomicamente sagomata

    shaped-on-footAbbiamo creato la scarpa seguendo il modello del piede con una struttura progettata a non creare punti di pressione specialmente alle caviglie.
    La scarpa segue perfettamente la conformazione del piede in modo da garantire al pattinatore migliore sensazione, tatto e controllo nei movimenti ed allo stesso tempo ridurre lo sforzo.
    Il design ed i materiali moderni fanno sì che la forza generata dal pattinatore possa essere trasmessa direttamente con più efficacia alla lama con reazioni più veloci ad ogni spinta.
    Grazie all’esperienza tecnica abbiamo potuto costruire scarpe sagomate durante la lavorazione.
    Per questo motivo, le nostre scarpe non hanno bisogno di essere scaldate o modellate per essere calzate. Si possono calzare direttamente come sono.

    L’utilizzo inoltre di materiali termo formabili consente alle nostre scarpe di adattarsi anche ai piedi più sfortunati. Questa operazione di adattamento, però necessita di strumenti speciali e deve essere fatta solo da tecnici specializzati.

    mobile-tongueLa struttura anatomica della scarpa è stata composta garantendo il migliore supporto laterale e limitandone la flessione, in modo da proteggere la caviglia.
    Tuttavia il design Edea consente al piede di flettere senza compromettere la solidità della tomaia intorno alla caviglia.
    Questo design innovativo mantiene fermo il piede dentro la scarpa, lasciando all’ atleta una serie di movimenti che i pattini tradizionali non danno.
    Il fatto di ‘strangolare’ la caviglia con i lacci per sentirsi sicuri, con Edea è diventata una cosa del passato.
    edea-tipEDEA TIP
    Per mantenere i pattini in perfetta forma raccomandiamo che dopo l’uso i pattini siano completamente slacciati e che la lingua sia posta verticale.
  3. Imbottitura interna sagomata
    fodera-microfibraEdea ha progettato le sue scarpe in modo che le imbottiture interne avvolgano perfettamente il piede senza perdere sensibilità. Le imbottiture alte seguono perfettamente la sagoma della caviglia mentre quelle basse bloccano il tallone.

    La struttura modulare dell’ interno della scarpa consente ad ogni parte del piede di svolgere la sua funzione di supporto, mentre le speciali imbottiture completano l’opera creando un comodo alloggiamento.
    Non hanno bisogno di essere manipolate o riscaldate in quanto reagiscono già con il calore corporeo. Inoltre, la loro struttura ad alta densità le mantiene in forma più a lungo.

    fodera-airtechLa fodera Air-Tech e quella in microfibra forata permettono una asciugatura veloce anche delle imbottiture interne evitando l’annidarsi di batteri.

    edea-tipEDEA TIP
    Prima di allacciare la scarpa batti il tallone a terra assicurandoti che sia nella sua posizione corretta.
  4. Profilo
    kiira-korpi
    Edea ha disegnato il profilo superiore della scarpa pensando ai movimenti richiesti dai pattinatori pur mantenendo il supporto. Rispetto alle scarpe tradizionali il profilo superiore è stato abbassato per consentire di estendere i movimenti. Si riesce cosi a flettere più facilmente e più a lungo; un enorme vantaggio nella preparazione ai salti e nelle coreografie.
    profilo-scarpaIl profilo dietro è stato leggermente inclinato per spostare il baricentro dell’ atleta in avanti in modo da aumentare la potenza di spinta e facilitare i salti.
    In più Edea ha modificato il profilo superiore arrotondandolo e in modo che sia più conforme alla gamba e che consenta un’allacciatura sicura senza fastidiosi punti di pressione.
  5. Lingua sagomata
    lingua marcheiLa lingua è una delle parti fondamentali della scarpa e riveste un ruolo ancora più significativo nelle scarpe Edea.
    linguaLa tomaia garantisce un buon supporto laterale per la caviglia mentre la lingua permette all’ atleta di flettere.
    Edea ha sviluppato la lingua in due parti cucite assieme per creare una doppia curvatura e garantire flessibilità, comfort e durata. La curva longitudinale sostiene la gamba in piegamento, mentre la curva trasversale avvolge il collo del piede per un migliore comfort.

    Ogni modello Edea ha una lingua modificata a seconda della necessità del pattinatore.

    collariniI modelli Brio e Motivo hanno la lingua in materiale sintetico con un collarino più soffice e dare una maggior morbidezza come richiesto dai pattinatori di questo livello.
    OVERTURE-fodera-sopra-liv-uGli altri modelli hanno una lingua in pelle che aumenta la rigidità e dà un maggior supporto, richiesto dai pattinatori più esperti, mentre le imbottiture interne aumentano il comfort.
    CONCERTO-fodera-sopraIl modello Concerto ha una lingua in pelle rinforzata che offre una maggior resistenza al piegamento e una maggiore protezione del collo del piede dalla pressione dei lacci. Ha inoltre una serie di imbottiture interne di supporto del piede e protezione del tallone e dei tendini.
    fermalaccio-ice-flyInfine nel modello Ice Fly è stato aggiunto un fermalacci per evitare che nei profondi piegamenti, la lingua scivoli e faccia pressione sulle dita dei piedi.
    Questo sistema di allacciatura permette alla lingua di stare in posizione verticale.
  6. Collarini
    concerto_collarinoI modelli professionali hanno un collarino protettivo per i tendini.
    Il collarino è costituito da microfibra e imbottitura ad alta densità in modo da proteggere la parte alta del piede, ma consentire anche una maggiore flessione del piede.
    Collezione danza – profilo abbassato
    flamenco_ice_collarinoIl Flamenco Ice è costruito con un profilo posteriore abbassato per dare al pattinatore la massima flessibilità quando estende le punte.
    Il profilo laterale più alto garantisce il supporto laterale e protegge la caviglia.
    Il collarino più grande dà massima protezione dei tendini oltre che maggior comfort.